Cantucci Toscani

    • Preparazione
    • Easy
    • Cottura
    • vedi sotto
    • Porzioni
    • 4 persone
    • Difficoltà 
    • Media

Ingredienti

  • 500 gr farina “00”
  • 100 gr burro
  • 280 gr zucchero semolato
  • 1 pizzico di sale
  • 4 uova intere
  • 1 tuorlo
  • 4 gr lievito in polvere
  • 250 gr mandorle non spellate
  • 1 uovo sbattuto per dorare

Procedimento

  • Accendete il forno a 190° C e quando avrà raggiunto la temperatura fate tostare le mandorle su una placca per 3-4 minuti; toglietele dal forno e fatele freddare.
  • Per l’impasto dei cantucci mettete le 4 uova intere e il tuorlo in una capiente ciotola e aggiungete il pizzico di sale e lo zucchero semolato.
  • Montate bene con una frusta fino a ottenere un composto gonfio e spumoso.
  • Aggiungete il burro fuso tiepido e mescolate; incorporate la farina setacciata con il lievito e amalgamate bene tutti gli ingredienti.
  • Una volta ottenuto un composto bricioloso e morbido aggiungete le mandorle e trasferite il composto su una spianatoia infarinata.
  • Compattate a mano per ottenere una palla uniforme.
  • Suddividete questo impasto in due o tre palle della stessa dimensione e da queste ricavare due o tre filoncini lunghi all’incirca 30cm; trasferite i filoncini su una placca da forno coperta con carta forno, spennellateli con un uovo intero leggermente sbattuto e fate cuocere per 20 minuti in forno caldo a 190° C.
  • Trascorso questo tempo estraete i filoncini, fateli raffreddare qualche minuto e procedete a tagliarli in diagonale per ricavare dei biscotti (cantucci) di circa 1-1,5 cm.
  • Disponete i biscotti ottenuti di nuovo sulla placca e fateli “biscottare” in forno a 170° C per circa 10 minuti.
  • Estraete i cantucci dal forno ed aspettate che siano ben freddi per gustarli.

Fonte della ricetta: TV2000 – Quel che passa il convento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.