Pasta All’amatriciana

    • Preparazione
    • n.d.
    • Cottura
    • n.d.
    • Porzioni
    • n.d.
    • Difficoltà
    • Media

Ingredienti

  • 100 G Guanciale Di Maiale
  • Poco Olio D’oliva
  • Peperoncino
  • Vino Bianco
  • 400 G Pasta Tipo Spaghetti
  • 1 Scatola Pomodori Pelati
  • Formaggio Pecorino Grattugiato
  • Sale

Procedimento

  • Allora: per quattro persone si prendono 100 g di guanciale, si tagliano a pezzetti e si mettono a rosolare con pochissimo olio e un’idea di peperoncino in una pentola di ferro.
  • Quando il grasso ? diventato ben traslucido, si aggiunge del vino bianco (stando attenti che non prenda fuoco) e lo si fa evaporare.
  • Quindi si toglie il guanciale, che deve essere diventato ben croccante, e lo si tiene da parte al caldo (se si raffredda, diventa duro).
  • Mentre si mettono a cuocere 400 g di spaghetti, si mette nella padella di ferro, che contiene il grasso sciolto del guanciale, il contenuto di una scatola di pomodori pelati.
  • Si lascia cuocere qualche minuto, quindi si aggiunge una manciata di pecorino grattugiato.
  • Regolare il sale.
  • Quando la pasta ? quasi cotta, si rimette il guanciale nella padella.
  • Scolata la pasta, si condisce il tutto in una zuppiera, aggiungendo abbondante pecorino grattugiato.

Pasta all’Amatriciana

    • Preparazione
    • 20 min
    • Cottura
    • 10/15 min
    • Porzioni
    • 4 persone
    • Difficoltà 
    • Bassa

Ingredienti

  • 4 pomodori maturi
  • 1 hg guanciale
  • olio
  • peperoncino
  • 320 gr di spaghetti
  • pecorino

Procedimento

  • Fai sbollentare 4 pomodori maturi, togli pelle e semi e tagliali grossolanamente
  • In una padella con poco olio fai dorare 1 etto di guanciale tagliato a listarelle. Toglilo appena il grasso si è sciolto e risulta croccante.
  • Metti nella stessa padella i pomodori e un po’ di peperoncino. Fai cuocere finché i pomodori non sono sfatti.
  • Fai cuocere al dente 320 gr. di spaghetti o la pasta lunga che preferisci.
  • Scola gli spaghetti al dente, versali nella padella, aggiungi il guanciale e finisci la cottura per 1 minuto. Prima di servire cospargi con un po’ di pecorino grattuggiato.
  • Consiglio. La ricetta tradizionale prevede l’utilizzo del soffritto di cipolla come base per la salsa.

Fonte della ricetta: Ricette Video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.