Insalata Russa

Insalata Russa

Se avete la possibilità, comprate la verdura in scatola; risparmierete tempo e fatica.

Tre o quattro varietà sono sufficienti per una buona insalata russa. Sarà bene abbondare nella quantità delle porzioni: questo piatto infatti è sempre molto gradito.

Dosi per sei persone:

  • tre o quattro patate di media grandezza,
  • due belle carote gialle,
  • un paio di zucchine, due carciofi.

Lessate le patate, sbucciatele, lasciatele freddare un e tagliatele a dadini; lessate le carote gialle, pulitele, spaccatele liberandole della parte dura centrale e fate pure queste a dadini; anche le zucchine, non troppo lessate, vanno ridotte a piccoli dadi; i carciofi si dividono a metà, si lessano e si tagliano in spicchi.

Questo se vi servite di verdura fresca.

Se invece utilizzate quella in scatola, basterà aprire il recipiente, scolare l’acqua che contiene e gettare un po’ d’acqua fresca sulle verdure facendole poi sgocciolare.

Gli ortaggi vanno raccolti in una insalatiera, conditi con sale, pepe e olio.

Aggiungere infine una cucchiaiata di capperi, qualche cetriolo in fettine e una o due cucchiaiate di aceto.

Mischiate all’insalata qualche cucchiaiata di maionese; riversate il tutto in un piatto, dandogli la forma di una cupola.

Ricoprite di salsa maionese e decorate con cetriolini, capperi, uova sode, acciughe.

Foto credits

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.