Olive ripiene all'ascolana

Olive ripiene all’ascolana

Per questo antipasto sono indispensabili le famose olive verdi di Ascoli Piceno.

Prendetene 60, togliete loro il nocciolo tagliando la polpa a spirale, poi mettete in una casseruola 50 gr. di burro con una cipolla tritata, sedano, carota, 100 gr. di carne di vitello, 100 gr. di carne di maiale, un petto di pollo e le sue rigaglie; il tutto deve insaporire pian piano con aggiunta di una tazzina di latte e, quando questo è assorbito, di mezzo bicchiere di vino bianco.

Tenete la casseruola coperta e fate cuocere lentament ; toglietela poi dal fuoco e passate il composto, insieme a 50 gr. di prosciutto crudo, al tritacarne.

Condite con 50 gr. di parmigiano, un tuorlo d’uovo, odore di noce moscata e due cucchiai di besciamella.

Riempite le olive, infarinatele, passatele nell’uovo sbattuto, poi nel pangrattato e friggetele in abbondante olio bollente.

Foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.