Merluzzo con spinaci

Lavate bene, in diverse acque, due chili e mezzo di spinaci, tagliatene i gambi, scolateli, metteteli per cinque minuti a scottare in acqua bollente salata, quindi toglieteli dal fuoco e scolateli.

Fate scottare anche 500 gr. di merluzzo che avrete prima lasciato ammorbidire nell’acqua.

A parte togliete il gambo e lavate bene due mazzetti di acetosella, unendola agli spinaci.

Prendete una pirofila imburrata e sul fondo disponete uno strato di spinaci e acetosella mescolati insieme; sopra mettete il pesce tagliato a pezzi e ricoprite con un altro strato di ortaggi.

Dopo aver cosparso tutto di burro fuso mettete la pirofila in forno moderato, lasciandovela per una mezz’ora.

Servite caldo.

Se l’acetosella non è di vostro gradimento, potete eliminarla, lasciando gli spinaci soli oppure conditi con un po’ di formaggio grattugiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.