Zuccotto Meringato Al Biancomangiare

    • Preparazione
    • n.d.
    • Cottura
    • n.d.
    • Porzioni
    • n.d.
    • Difficoltà
    • Media

Ingredienti

  • per il biancomangiare:rI400 g panna frescarI200 g pasta di mandorlerI50 g latterI12 g colla di pesce
  • alcune gocce essenza di mandorle
  • per completare:rI120 g albume d’uovo
  • 90 g zucchero
  • 50 g maraschino
  • 2 cucchiai mandorle a scaglie
  • 1 disco pan di spagna (diametro 24 cm)
  • 1 pizzico sale

Procedimento

  • Preparate il biancomangiare il giorno prima: sbriciolate la pasta di mandorle nel latte allungato con 200 g d’acqua, scioglietela a fuoco moderatissimo, quindi unite qualche goccia di essenza e la colla di pesce, ammorbidita in acqua e strizzata.
  • Accertatevi che tutto sia perfettamente stemperato, lasciate raffreddare il composto finch? inizier? ad addensarsi, poi amalgamatelo con la panna montata fermissima.
  • Rivestite uno stampo per zuccotto, di litri 1.75 di capacit?, con fette di pan di Spagna.
  • Pennellate il rivestimento con il Maraschino allungato con altrettanta acqua e riempite lo stampo con met? biancomangiare, uno strato di pan di Spagna inzuppato, il resto del biancomangiare e gli avanzi di pan di Spagna.
  • Tenete lo zuccotto in frigo almeno 8 ore; al momento di servirlo, montate in un bagnomaria tiepido gli albumi con lo zucchero e un pizzichino di sale; sformate lo zuccotto su un piatto, rivestitelo con la meringa, cospargetelo con scaglie di mandorle e doratelo in forno a 250 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.