Minestra Alla Lucchese

    • Preparazione
    • n.d.
    • Cottura
    • n.d.
    • Porzioni
    • n.d.
    • Difficoltà
    • Media

Ingredienti

  • 2 Carciofi
  • 200 G Piselli Sgranati
  • 1 Cipollotto
  • 200 G Fave Fresche Sgranate
  • 200 G Asparagi
  • 100 G Polpa Di Vitello Tritata
  • 1 Limone (succo)
  • 50 G Pancetta (fette Da 50 G)
  • 3 Cucchiai Olio D’oliva Extra-vergine
  • Sale

Procedimento

  • Pulire i carciofi privandoli dei gambi, delle foglie dure e delle punte; dividerli a met?, eliminare l’eventuale peluria interna, tagliarli a spicchi e immergerli in una terrina con acqua fredda acidulata con il succo del limone.
  • Privare gli asparagi della parte finale pi? dura, pelarli, possibilmente con un pelapatate ad archetto, lavarli, tagliare il gambo a pezzetti e tenere le punte intere.
  • Far scottare le fave in acqua salata in ebollizione, scolarle e privarle della pellicina che le ricopre; pulire il cipollotto privandolo delle radici, delle foglie esterne e della parte verde pi? dura; lavarlo e tritarlo.
  • In un tegame con l’olio far appassire il cipollotto tritato senza lasciarlo colorire, aggiungere la polpa di vitello tritata e farla rosolare facendola colorire leggermente da tutte le parti; unire le fave, i piselli, i carciofi scolati, i pezzetti di asparagi e farli rosolare brevemente; coprire con acqua fredda, portare a ebollizione, insaporire con un pizzico di sale e far cuocere la minestra per 20-30 minuti.
  • Dieci minuti prima del termine della cottura aggiungere le punte di asparagi divise a met?.
  • Nel frattempo tagliare la pancetta a dadini e farli rosolare in una padella antiaderente calda facendoli dorare leggermente; unirli alla minestra di piselli, fave e carciofi e continuare la cottura per un minuto.
  • Servirla calda o tiepida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.